teknoumbra impianti fotovoltaici
(+39) 075 5997378
telefono impianti fotovoltaici
(+39) 075 5997378
facebook teknoumbra fotovoltaici
mail impianti fotovoltaici
telefono impianti fotovoltaici
mail impianti fotovoltaici
(+39) 075 5997378
info@teknoumbra.com
italia solare
MEMBRO
facebook teknoumbra fotovoltaici
fotovoltaici
linkedin impianti fotovoltaici
fotovoltaici
fotovoltaici
Vai ai contenuti

Menu principale:



PORTALE DEL GSE - PROBLEMI DI ACCESSO CON LE PASSWORD ESISTENTI




Riceviamo molte chiamate da clienti titolari di impianti fotovoltaici allarmati perchè non riescono più ad entrare nel portale del Gse con l'username e password relative al loro impianto fotovoltaico.
Non si tratta di malfunziomento o hackeraggio delle password ma di problemi di accesso in seguito alla migrazione al nuovo portale del Gse.


IL GSE HA CAMBIATO IL PORTALE

Il Gse da Maggio 2018 ha aperto il nuovo portale dove sono convogliate le convenzioni di conto energia, scambio sul posto, ritiro dedicato degli impianti fotovoltaici esistenti.
Il passaggio al nuovo portale è avveuto graduatamente a partire dagli impianti fotovoltaici maggiori superiori ad 1MW.





QUALI BROWSER SONO COMPATIBILI COL NUOVO PORTALE?

Intanto bisogna verificare di essere collegati con un browser aggiornato e compatibile al nuovo portale del Gse per evitare problemi di accesso.
Il Gse nelle faq fa presente che sono ammessi i seguenti:
Microsoft  Internet Explorer v. 11.*, Microsoft Edge v. 25.*, Googl Chrome v.53+,  Mozilla Firefox v.45+, Apple Safari v. 8.*,v. 9.*, v.10.*.


PROBLEMI CON L'ACCESSO AL NUOVO PORTALE

Molte volte si verifica che le password esistenti con il vecchio portale non sono più valide per entrare nel nuovo portale Gse.
Si verifica quando la password è composta anche di caratteri speciali non alfanumerici quali potrebbero essere $ % & £.
In questo caso è necessario inviare la richiesta di una nuova password.


LA RICHIESTA PER UNA NUOVA PASSWORD DI ACCESSO AL PORTALE GSE

Accedendo al nuovo portale Gse con la username del vecchio, nel caso che la password non sia riconosciuta, è necessario far richiesta di una nuova password.
Il Gse risponde inviando un link alla mail con la quale si era fatta l'iscrizione al portale vecchio.
Il problema allora potrebbe essere che l'iscrizione era stata fatta da un tecnico oppure utilizzando un indirizzo mail ormai in disuso o che non è più ricordato.
E' necessario risalire a questa mail per accedere al link inviato dal gse e immetere una nuova password di accesso al portale Gse.
La stessa deve avere caratteri maiuscoli e minuscoli, numerici e non caratteri speciali.

Per vedere dettagliate le operazioni da fare per richiedere nuove passwor vedere la pagina Gse recupero credenziali di accesso


IL SUPPORTO TECNICO

Qualora non si riesca a risolvere i problemi di accesso al portale del Gse ed entrare di nuovo nel portale, Teknoumbra può essere di supporto interfacciandosi con il Gse.




DOVE OPERA TEKNOUMBRA

Può seguire consulenze su tutto il territorio nazionale tramite un supporto a distanza.
Saranno richiesti e approntati tutti i documenti per risolvere i problemi di accesso al portale Gse.


IL COSTO PER LA CONSULENZA IN MERITO A PROBLEMATICHE DI ACCESSO AL PORTALE GSE

Il costo per risolvere problematiche di accesso al portale del Gse può essere di 50 euro (Iva compresa).


RICHIESTA DI CONSULENZA A TEKNOUMBRA





DOVE SIAMO
Via Volumnia 38/B
Loc. Ponte San Giovanni
06135 Perugia (PG)   


Teknoumbra di Ing. Andrea Massinelli è specializzata nella progettazione e pratiche per impianti fotovoltaici dal 2005 a supporto di privati, aziende e ditte installatrici.
(+39) 075 5997378

ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al venerdì
8.00/13.00 15.00/19.00

info@teknoumbra.com


0755997378  info@teknoumbra.com

DOVE SIAMO
Perugia Loc. Ponte San Giovanni
Via Volumnia 38/B

Teknoumbra vanta una specializzazione specifica in impianti fotovoltaici dal 2005 a supporto di privati, aziende e ditte installatrici.

ORARI DI APERTURA Dal lunedì al venerdì  8.00/13.00 15.00/19.00
TEKNOUMBRA
Ing.Andrea Massinelli

Torna ai contenuti | Torna al menu